The Book Is on the Table, 2020

Angelo Ricciardi, The Book Is on the Table
a cura di / curated by Vincenzo Cuomo
la centrale edizioni, maggio 2020
14.8×21 cm, 84 pagine
tiratura 100 copie
disponibile qui

Un “libro d’artista” anomalo: scomposto, riassemblato, pensato sorprendentemente a grandezza site-specific di uno spazio gigantesco. Nella storica Sala Monumentale della Biblioteca Universitaria di Napoli, Angelo Ricciardi ha dato dimora dal 1º al 28 febbraio 2020 alla sua ultima produzione artistica The Book Is on the Table (il libro è sul tavolo). Ne colgono qui suggestioni inaspettate le riflessioni di Raffaele De Magistris, Vincenzo Cuomo, Giuliana Carbi Jesurun e Anaël Desablin.

An anomalous “artist’s book”: decomposed, reassembled, surprisingly thought of site-specific size of a gigantic space. In the historic Monumental Hall of the Biblioteca Universitaria of Naples, Angelo Ricciardi hosted his latest artistic production The Book Is on the Table from 1 to 28 February 2020. The reflections by Raffaele De Magistris, Vincenzo Cuomo, Giuliana Carbi Jesurun, and Anaël Desablin gather here.